Kitchenaid Rosa: dai un tocco originale alla tua planetaria!

kitchenaid rosaIl rosa è un colore che trasmette femminilità, frivolezza e leggerezza. Odiato ed amato non si può certo negare il fatto che mette sicuramente allegria. E quale miglior oggetto di un’impastatrice planetaria con questo colore? No, ovviamente non può trattarsi di una planetaria qualsiasi, ma di una Kitchenaid, che con il suo design retrò diventa un vero e proprio complemento d’arredo per la tua cucina.
Oltretutto la Kitchenaid è una delle poche aziende che produce planetarie rosa (altre sono la Sinotech e la Sencor).
La Kitchenaid fa le cose in grande e ci offre diverse nuance di questo colore.
Per abbreviarti il processo di ricerca non solo ho cercato le diverse colorazioni ma ho selezionato i modelli in offerta 🙂 .

Eccoti qui le Kitchenaid rosa al miglior prezzo:

Ultimo aggiornamento: 19 agosto 2018 12:06

 

Oltre al colore c’è di più!

Ma quali sono le caratteristiche di queste Kitchenaid?
Innanzitutto questi tre modelli fanno parte della linea Atrtisan. Sono le planetarie di fascia intermedia della Kitchenaid e dispongono di un motore a presa diretta da 300 W.
Cosa vuol dire motore a presa diretta? In questo articolo lo spiego approfonditamente e lo paragono al motore a trasmissione a cinghie ma se non ti va di leggerlo ti riassumo qui di cosa si tratta.
Un motore a presa diretta trasmette l’energia ai mandrini direttamente, senza l’ausilio di cinghie (come invece avviene per la maggior parte delle planetarie, vedi Kenwood, Bosch o G3 Ferrari).
Il vantaggio di questa tipologia di motore è che, appunto, non vi è dispersione di energia che, invece, viene convogliata ai mandrini e, quindi, agli accessori. Ecco perché le Kitchenaid hanno bisogno di appena 300 W per svolgere il lavoro che una planetaria con motore a trasmissione a cinghie riesce a fare con 1300 W.

 

La scheda tecnica

Il colore rosa è frivolo, ma le caratteristiche tecniche sono al top.
Abbiamo già parlato del motore da 300 W, perfetto pr lavorare qualsiasi tipo di impasto, ma non è l’unica caratteristica degna di nota.

Le Kitchenaid sono famose anche per la loro scocca in zinco pressofuso, materiale che dona a queste impastatrici planetarie robustezza e stabilità durante le lavorazioni.
Di ottima qualità anche i mandrini a cui si collegano gli accessori che garantiscono prestazioni ottime anche con gli impasti più corposi.

La ciotola è da 4,9 l e si aggancia al corpo macchina grazie ad una base anch’essa in acciaio inox.
Insomma, in questi gingilli non manca davvero nulla.
Sono delle impastatrici vecchio stampo, che non presentano nessuna funzione elettronica ma un motore con comandi elettromeccanici.

Vediamo un piccolo riassunto delle caratteristiche comuni a tutte le Kitchenaid rosa:

  • potenza motore: 300 Watt;
  • corpo macchina: zinco pressofuso;
  • ciotola: acciaio inox con capacità di 4,9 litri;
  • un attacco motore per accessori extra;
  • peso: 10,6 Kg.