Kenwood Major: la linea Titanium e Premier

Kenwood MajorLa mia esplorazione nel mondo delle planetarie kenwood continua.
Ti dirò, non so se ti è già capitato di leggere altri miei articoli in cui manifesto la mia passione per le KitchenAid. Ho sempre adorato queste planetarie e mai al mondo avrei pensato di poterne scegliere una che non fosse firmata KitchenAid. Questo fin quando non ho avuto modo di studiare approfonditamente la proposta offerta dalla Kenwood.
A parte essere stupita dalla grande quantità di modelli, anche la qualità mi ha lasciata piacevolmente colpita. Pensavo si trattassero di planetarie poco efficienti e realizzate con materiali scadenti e, invece, mi sono trovata di fronte a modelli super performanti e resistenti, grazie a materiali di prima scelta.
È questo il caso delle Kenwood Major, impastatrici planetarie appartenenti alla linea Chef.
Ti preannuncio che sono delle planetarie dalle caratteristiche davvero eccezionali, quindi non aspettarti dei prezzi stracciati.

Kenwood Major: perché dovrei spendere così tanto?

Prima di elencarti i migliori modelli voglio spiegarti perché, se ami la cucina, fare un investimento in più torna a tuo vantaggio. È uno di quei casi dove, come dico io, spendere meno ti costa di più, e non solo a livello economico.
Prendiamo il mio esempio. Io adoro cucinare o dilettarmi nella pasticceria e faccio della planetaria un uso davvero intenso. Quando ho deciso di acquistare la mia prima planetaria mi sono lasciata influenzare dal prezzo e ho optato per una planetaria a basso costo. Il risultato? Per tutto il tempo che l’ho utilizzata non ti nascondo l’insoddisfazione. Era rumorosa e traballava anche con impasti leggeri e dopo qualche mese, con il sorriso sulle labbra, ho dovuto dirgli addio. A quel punto, forte della prima esperienza, mi sono decisa ad acquistare una planetaria con tutti i crismi, la KitchenAid Classic. Che dire, nonostante il motore meno potente la lavorazione degli impasti è eccellente. Morale della favola? I 100 € spesi per il primo modello sono stati soldi buttati, che avrei potuto investire per una planetaria migliore.
Scegliendo una Kenwood Major è esattamente la stessa cosa: acquisti un prodotto che, ci metto la mano sul fuoco, ti lascerà soddisfatto.
Vuoi dei validi motivi per sceglierla?
Eccoti il primo: i materiali. Non stiamo parlando delle classiche planetarie in plastica. La scocca è robusta e, soprattutto, sono robusti tutti gli attacchi a cui vanno collegate le fruste e gli accessori.

  • Corpo: alluminio pressofuso. Ti garantisce resistenza e facilità di pulizia.
  • Ciotola: acciaio inox.
  • Fruste: acciaio inox o in lega rivestita.

Oltre ai materiali abbiamo anche le prestazioni che sono eccellenti. I motori potenti ti permettono di impastare agevolmente anche gli impasti più duri. I vari attacchi ti permettono di arricchire la tua impastatrice planetaria con diversi accessori che la rendono quanto di più versatile puoi avere in cucina.

 

Kenwood Major Titanium e Major Premiere

La linea Kenwood Major include due sottocategorie: Major Titanium e Major Premiere.
Quali sono le differenze tra le due varianti?
In generale le Kenwood Major Titanium sono di qualità un po’ superiore rispetto alle Kenwood Major Premiere.
Questa differenza risiede soprattutto nelle fruste che, se nel primo caso sono in acciaio, nel secondo caso sono di una lega metallica rivestita. Sebbene si possa pensare, e non a torto, che le fruste in acciaio sono più robuste, all’atto pratico la differenza non si nota, a meno che tu non voglia impastare del calcestruzzo 😀 . In più le fruste rivestite non possono essere lavate in lavastoviglie.
Altra differenza la troviamo nel motore. Per le Kenwood Major Titanium hai a disposizione 1500 watt, mentre con le Kenwood Premier 1200.
Infine, ultima differenza sostanziale, sono gli agganci. Nelle Kenwood Major Titanium abbiamo gli attacchi che ti consentono di lavorare con accessori a bassa, media ed alta velocità. Con le Kenwood Major Premier manca l’attacco per le lavorazioni a media velocità. Questo si ripercuote nella mancata possibilità di adoperare il Food Processor, un robot che ti consentirebbe di affettare, grattugiare o tagliate a julienne.
Ma allora quale scegliere? Kenwood Major Titanium o Major Premiere?
Scegliere non è poi così difficile. Prova a pensare a quali sono le preparazioni che ti piace realizzare più spesso. Se ad esempio sei un fanatico della pasta o del pane fatto in casa, opta per una Kenwood Major Titanium. I motori più potenti ti garantiscono senza dubbio una lavorazione migliore. Così anche se pensi che il Food Processor ti sia indispensabile. Acquistando una Major Premiere, anche volendo, non potresti acquistarlo in un secondo momento.
Se invece non hai delle preferenze particolari, ma ti serve un dispositivo versatile e dalle buone prestazioni, allora le Major Premier vanno più che bene. Anche in questo caso potrai renderle più versatili grazie agli agganci a bassa e alta velocità, dove potrai utilizzare frullatori, spremiagrumi, tritatutto o la sfogliatrice.

 

Kenwood Major: due esempi

Eccoti qui due modelli appartenenti alla linea Major: la Major Premier kmm770 e la Major Titanium kmm060.
Iniziamo subito con la Kenwood Major Premier kmm770, uno dei modelli più venduti in assoluto. Il motivo? Perché ad un prezzo non troppo alto offre materiali e prestazioni di alto livello.
Si tratta di un’impastatrice planetaria realizzata in alluminio con un motore da 1200 watt.
Ottima per realizzare qualsiasi tipo di lavorazione, versatile grazie ai due agganci, a bassa ed alta velocità, a cui puoi abbinare tantissimi accessori.
Uno di questi accessori ti viene già dato in dotazione. Si tratta del frullatore Thermoresist, realizzato in vetro borosilicato che resiste agli sbalzi di temperatura.
La manopola posta sul fianco ti permette di regolare la velocità per poterla adattare a tutti i tipi di lavorazione.
La ciotola, in acciaio inox, ha una capacità di 6.7 litri.

Vediamo una piccola scheda tecnica:

  • potenza: 1200 watt;
  • capacità: 6.7 litri;
  • peso: 10.2 Kg;
  • materiale corpo: alluminio pressofuso;
  • materiale ciotola: acciaio inox;
  • materiale fruste: lega rivestita.


Questa impastatrice è un po’ meno potente del modello di cui parlerò tra poco. Per le sue caratteristiche e per il suo prezzo reputo sia adatta agli amanti delle cucina che fanno della planetaria un uso intensivo, ma che non hanno esigenze in particolare.
Clicca qui se vuoi visionare l’offerta per la Kenwood Major Premier kmm770.

Se ti ritieni esigente allora la Kenwood Major Titanium kmm060 è quello che fa per te. In questo caso i watt a disposizione sono 1500. Ecco perché se ti piace realizzare il pane fatto in casa o la pasta, questo è il modello più adatto a te. Il motore più potente, infatti, ti garantisce una lavorazione migliore di impasti più duri come quello del pane o della pasta.
A sottolineare la predisposizione di questa impastatrice proprio per gli impasti più duri, ci sono le fruste in acciaio inox. Anche la ciotola è in acciaio inox e, questa volta, è anche dotata di due comodi manici.
La Kenwood Major Titanium kmm060 è dotata anche dell’attacco per le medie velocità a cui puoi collegare il Food Processor, utile per affettare o grattugiare.
Con la kmm060 trovi ben due accessori in dotazione, il già visto frullatore Thermoresist e la frusta gommata, ottima soprattutto per creme o impasti molto liquidi.

Anche in questo caso le mie ricerche sono state fruttuose: eccoti la migliore offerta per la Kenwood kmm060.

Conclusioni

Hai appena visto i due modelli della linea Major più venduti. La differenza di prezzo e di prestazioni non ti devono far pensare che un modelli sia migliore dell’altro. Piuttosto sono due modelli che si rivolgono ad esigenze diverse, fatto che dimostra l’attenzione di questa azienda nei confronti dei suoi clienti.

Ed, infine, eccoti il pezzo forte! Le migliori offerte che ho selezionato per le Kenwood Major!
Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2018 11:27