Sinotech gd269: un design che non passa inosservato

Sinotech gd269Sebbene di una planetaria si guardano prima le funzioni è anche vero che l’occhio vuole la sua parte. Nella maggior parte dei casi, infatti, la planetaria sta sempre in bella vista sul nostro piano da lavoro. È quindi importante che l’aspetto estetico non sia trascurato.
Certo, il fascino delle Kitchenaid è inabitabile…Sono tante, però, le planetarie economiche che si contraddistinguono per il loro bell’aspetto. Tra queste spicca la Sinotech gd269.

Conosci la Sinotech? È una giovane azienda italiana produttrice di piccoli elettrodomestici. Le sue planetarie sono molto vendute grazie al buon rapporto qualità/prezzo. Ti va di dare un’occhiata alle caratteristiche di questo modello?

 

Nero e senape per far colpo!

L’impastatrice planetaria Sinotech gd269 mi ha colpita subito per il suo design. Si tratta di una planetaria molto moderna. Le linee molto semplici vengono esaltate dalle superfici matt e da una colorazione molto particolare, grazie al contrasto cromatico tra nero e senape.
Oltre ad essere bella, la Sinotech gd269 è anche ben assemblata e grazie ai piedini in gomma rimane stabile durante l’utilizzo.
La cura per l’estetica la si nota anche nei particolari, come la manopola per la regolazione della velocità con superficie cromata e tasto centrale per la funzione pulse.

Eccoti qui un’offerta davvero imperdibile. Approfittane prima che sia troppo tardi!

 

E il motore?

Sinotech gd269 velocitàOltre ad essere bella, la Sinotech gd269 è anche di qualità?

La Gd269 monta un motore da 1300 Watt, un buona potenza con cui si può impastare qualsiasi tipo di impasto.
Proprio riguardo alle prestazioni va precisato un particolare: come già accennato, ci troviamo di fronte ad una planetaria economica. È quindi normale trovare qualche piccolo difettuccio. In particolare si potrebbero riscontrare delle difficoltà con gli impasti molto densi ma nulla di irrisolvibile con qualche piccola accortezza, come aggiungere gli ingredienti poco alla volta.

Molto comoda la ciotola, grazie ai suoi 6,5 litri di capacità.
I livelli di velocità a nostra disposizione sono ben 10 ed è compresa anche la funzione pulse, attivabile grazie al tasto che si trova al centro della manopola.

L’impastatrice Sinotech gd269 non è dotata di attacchi motore, quindi non è possibile poter integrare questa planetaria con altri accessori.

Eccoti tutte le caratteristiche principali della Sinotech gd269:

  • motore a trasmissione a cinghie da 1300 Watt;
  • velocità regolabile su 10 diversi livelli;
  • funzione pulse;
  • ciotola da 6,5 litri;
  • corpo in plastica.

 

Sinotech gd269: recensioni e miglior prezzo

Cosa ne pensano coloro che hanno acquistato questa impastatrice planetaria? Le recensioni sono molto positive e le lamentele, per lo più, riguardano una lieve rumorosità.
Un difetto su cui è possibile chiudere un occhio visto il prezzo davvero competitivo di questa planetaria.
Inoltre, come già detto, anche le prestazioni sono buone e la scocca è ben assemblata e garantisce una buona stabilità.
Le funzioni base la rendono perfetta per tutti quelli che cercano un’impastatrice senza troppi fronzoli. Puoi mescolare, montare e impastare senza nessun problema.
L’ultimo consiglio che ti do è quello di approfittare dell’offerta che ho selezionato per questo modello.

Clicca sul link che trovi qui sotto e approfitta del miglior prezzo!

Leggi le recensioni dedicate alla Sinotech gd284 e alla Sinotech GD298.