Cos’è la planetaria: un po’ di storia

cos'è la planetaria

La storia della cucina può essere suddivisa in due ere: a.P. e d.P. (avanti Planetaria e dopo Planetaria).
L’era a.P. era un periodo tranquillo, durante il quale ci si dilettava a preparare dolci fatti in casa semplici e con i pochi mezzi a disposizione. Certo, già alcune invenzioni di una certa rilevanza erano disponibili. Vi ricordate del buon vecchio sbattitore? Esso era nato per sostituire il vecchio (e poco amato) olio di gomito, facilitando di molto la preparazione di svariate ricette. Che poi non si trattava di un attrezzo così male. Insomma, a dirla tutta, svolgeva bene il suo compito: le uova venivano montate a perfezione, le ciambelle riuscivano benissimo e anche il pan di Spagna era decente. Insomma era una vita fatta di cose semplici e genuine. Poi, ad un certo punto, è successo qualcosa. Va detto che la planetaria non è mica un’invenzione dell’ultimo decennio, anzi, le più vecchie risalgono agli anni ‘30, ma negli ultimi tempi si è scatenata una corsa all’acquisto di questo accessorio che molti, diciamoci la verità, non sanno nemmeno cosa in realtà sia.

“It’s the best kitchen aid I’ve ever had !”

cos'è la planetaria 2

Il nome Herbert Johnston ti dice qualcosa? Se sei un “planetariano” è proprio a lui che devi dire grazie. Fu infatti proprio Herbert Johnston che vedendo un panettiere impastare il pane a mano, progettò il primo mixer. Fu così che nel 1919 nacque l’H-5. Non c’è bisogno di dire che il successo fu immediato dando un grande aiuto soprattutto ai professionisti. Curiosa la storia del nome che venne dato dopo l’esclamazione della moglie di un dirigente di Johnston : “I don’t care what you call it, it’s the best kitchenaid I’ve ever had!” ( non importa come lo chiamate, questo è il miglior aiuto in cucina che abbia mai avuto). Da qui, Kitchenaid.
Come tutte le novità il costo non è dei più contenuti, quindi anche se l’H-5 venne proposto anche come elettrodomestico per uso casalingo, rimase comunque un prodotto di nicchia.
Gli anni trascorsero e mentre nel campo professionale le planetarie divennero sempre più indispensabili, raggiungendo anche dimensioni voluminose per sopperire alle necessità di un attività commerciale, le casalinghe si limitavano ad utilizzare i classici mixer.
Va però detto che noi siamo stati sempre più indietro rispetto agli U.S.A. e mentre negli anni ‘90 la planetaria era diventata per gli americani un normale elettrodomestico, in Italia stentava ancora a decollare, soprattutto per via dei costi non proprio accessibili.

I fantastici anni 2000

cos'è la planetaria 3

I programmi di cucina sono sempre esistiti, ma avevano un taglio decisamente meno professionale. Chi non ricorda Wilma De Angelis in “A pranzo con Wilma”?
Ad un certo punto però i cuochi hanno deciso di uscire dalle cucine alla volta dei set televisivi. Ed ecco i vari Masterchef condotti da chef diventati delle vere e proprie star. Basti pensare ad un Gordon Ramsay o ad i nostrani Alessandro Borghese e Antonino Cannavacciuolo.
Questi chef hanno portato il loro bellissimo lavoro fuori dalle cucine, facendo innamorare milioni di persone. In tutti questi programmi, a troneggiare sul piano da lavoro, c’è sempre lei, la planetaria. Quello che è successo è che forse molti di noi hanno attribuito a questo elettrodomestico un potere magico, come se fosse lei la ragione della buona riuscita di un piatto.
Questa fu la fortuna di aziende come KitchenAid e Kenwood e di tutte quelle piccole aziende che hanno (e stanno) cavalcando quest’onda.
Oggigiorno la planetaria è diventata un elettrodomestico di uso comune. Se prima i prezzi erano quasi proibitivi, adesso se ne possono trovare per poche decine di euro. La loro evoluzione si è adattata alla richiesta del pubblico che cerca macchinari sempre più completi e con funzioni sempre più all’avanguardia e, se prima erano presente solo gli accessori base come la frusta a filo, la foglia e il gancio, oggigiorno sono dotati di tritatutto, tritacarne sfogliatrice e tanto altro.

Se questa sia semplicemente una moda o una reale esigenza, chi lo sa, lasciamo ai posteri l’ardua sentenza.

Planetaria in Offerta:

Bestseller n. 1
Girmi IM46 Impastatrice Planetaria "Gastronomo 8L", impasti fino a 3kg, 1400 W (1800 W Max), 8 Litri, 6 Velocità, Grigio Antracite
  • Impastatrice planetaria dalla capacità di 8 L
  • Dotata di 6 velocità di lavorazione
  • È possibile creare pane, pizza, pasta all’uovo ed impasti per dolci e biscotti
Bestseller n. 2
Moulinex QA1501 Masterchef Essential Impastatrice Planetaria, 800 W, 4.8 Litri, Robot da Cucina in Acciaio Inox a 6 Velocità, Impastatrice per Pizza, Macchina per il Pane e per Dolci, Bianco
  • IMPASTATRICE PLANETARIA: Grazie a un motore potente da 800 W e ai suoi 3 utensili di qualità in metallo pressofuso, l'impastatrice planetaria Moulinex Masterchef Essential ti aiuta a dare il meglio sia con ricette nuove e sofisticate che con ricette semplici e classiche
  • GRANDE CAPACITÀ: L'ampio recipiente da 4,8 litri ti permette di preparare un impasto sufficiente per cinque pizze intere e deliziosi piatti per tutta la famiglia, nelle occasioni speciali o per tutti i giorni
  • ROBOT DA CUCINA MULTIFUNZIONE: L'impastatrice Moulinex è un robot da cucina multifunzione con cui puoi preparare pane, pizza e tutti i dolci che desideri: macaron, biscotti, torte, creme, meringhe e tanto altro
OffertaBestseller n. 3
Impastatrice Planetaria 1300W Zurio 5.5L Robot Impastare Portable A 10 Velocità Con Funzione Di Fermentazione Silenziosa, Con Accessori Gancio Impastatore, Frusta, Impastatrice D'argento
  • [Mescolatore planetario multifunzione]: la macchina da cucina è alimentata da un motore in rame puro da 1300 W e il volume di lavoro è di soli 68 decibel per garantire che sia abbastanza silenzioso. La nostra macchina da cucina utilizza un filo di rame più spesso, il che significa che può sopportare correnti più potenti. Garantire la sicurezza quando la tensione è instabile.
  • [10 modalità di velocità] 10 velocità di agitazione continue da bassa ad alta per assicurarti di avere abbastanza potenza per mescolare completamente quando mescoli ingredienti di diversa durezza. Dal burro a tutti i tipi di insalata. Quando si mescola la farina, la resistenza sarà maggiore dopo che la farina si sarà agglomerata, quindi è necessario fornire più potenza. Si prega di aumentare gradualmente la marcia durante la miscelazione.
  • [Ciotola da 5,5 l] ​​La ciotola della macchina da cucina è realizzata in acciaio inossidabile 304 per uso alimentare per garantire che non contamini il cibo. La capacità di 5,5 litri può soddisfare l'uso quotidiano della maggior parte delle famiglie con 3-6 persone; la macchina da cucina è dotata di un apposito paraspruzzi removibile Il piatto, con un'ampia apertura di alimentazione, ti aiuta ad aggiungere gli ingredienti senza sporcare.
OffertaBestseller n. 4
Electrolux E5KM1-4BPT Impastatrice Planetaria Create 5 in alluminio pressofuso, 1200W, 6 Impostazioni, 330x245x380mm, Black Pearl
  • ASSISTENTE DOMESTICO: dal pane ai brownies e a tutto il resto, il robot da cucina Create 5 ti aiuta a produrre dolci deliziosi ogni volta. Il meccanismo a frusta con movimento planetario assicura che tutti gli ingredienti siano completamente miscelati in modo che nessun ingrediente rimanga non mescolato e questo si traduce in una consistenza uniforme e morbida sia per piccole che per grandi preparati.
  • POTENTE MOTORE DA 1200 W: Per cuocere in modo sano pane integrale e pizza con bordi sottili è necessario un motore potente per generare un impasto fluido. Il potente motore di questo robot da cucina offre prestazioni affidabili e versatilità nella creazione di una varietà di ricette!
  • GRANDE RECIPIENTE DA 5 LITRI: Il grande recipiente offre l'opportunità ideale per creare impasti sia piccoli che grandi - dai cupcake per riunioni private di famiglia alle deliziose torte per occasioni speciali
OffertaBestseller n. 5
G3 Ferrari Impastatrice Planetaria con Tirapasta Pastaio 10&Lode G20113, 1500 W, 10 Litri, Acciaio Inossidabile, 6 velocità, Nero/Acciaio
  • 6 velocità di funzionamento + PULSE
  • Possibilità di lavorare impasti di max 4kg (a seconda degli alimenti da impastare)
  • Dispositivo di sicurezza che impedisce uso involontario
OffertaBestseller n. 6
Kenwood KHC29.A0SI Impastatrice Planetaria Prospero+, Ciotola capiente in acciaio da 4,3L, Dotato di 3 utensili di miscelazione, Potenza 1000watt, Sistema di sicurezza, Piedini antiscivolo, Silver
  • PROFESSIONALE: Sorprendere i tuoi amici non è mai stato così semplice: KHC29.AOSI assicura risultati ottimali in cucina, con una potenza da 1000W per un'ottima azione di miscelazione ed impasto
  • POTENTE: 3 diversi attacchi per gli accessori per 3 velocità di lavorazione: alta, media e planetaria; funzione Pulse
  • SISTEMA DI SICUREZZA Interlock: blocca il funzionamento se le attrezzature non sono inserite correttamente
OffertaBestseller n. 7
CHeflee 1800W Impastatrice Planetaria Multifunzione Professionale, Capacità 7,2 Litri Ciotola, 6 Velocità, Ad alta potenza Multifunzione Mixer
  • 【Macchina Planetaria Stabile Basso Rumore】Il motore CHeflee Impastatrice Planetaria realizzato con motore in rame puro 8830, con un fondo e un lato appositamente progettati per dissipazione del calore,dissipazione veloce del calore e basso rumore. Le 5 ventose in silicone antiscivolo inferiori garantiscono la stabilità della macchina durante il funzionamento,garantendo un flusso di lavoro sicuro,accurato e veloce.
  • 【Impastatrice Planetaria Multifunzione】Viene fornita con una ciotola in acciaio inox da 7,2L. lavabile in lavastoviglie, Il mixer è dotato anche di paraspruzzi. E’ presente un apertura per il rabbocco, mediante la quale potrai aggiungere sempre degli ingredienti. per impastare la pasta, per pane, pizza, mescolare torte, pasta per biscotti, fondente, patate, frullare liquidi, salse, albume d'uovo, crema e molto altro.
  • 【6 Velocità di Controllo dell’Impastatrice】Questo Impastatrice Professionale ha 6 velocità di controllo,fornendo le opzioni di applicazione più diversificate e diverse produzioni alimentari. La potenza dell'impulso dell'ingranaggio P raggiunge istantaneamente la sua velocità massima, rendendo il gusto del pane e del burro più delicato e compatto.La traiettoria planetaria può essere trasmessa uniformemente a 360 gradi, ottenendo una torta perfetta.
OffertaBestseller n. 8
Ariete Impastatrice Vintage 1588, Planetaria per Pane, Pizza, Dolci e Pasticceria, Gancio, Frusta a Cuore e Frusta a Filo Inclusi, Capacità 5.5 Litri, 7 Velocità + Pulse, 1200W, Celeste
  • POTENZA ELEVATA: puoi lavorare anche gli impasti più duri e consistenti grazie al motore di questa impastatrice planetaria che raggiunge i 2400 W di sforzo massimo e alle 7 velocità e la funzione pulse
  • CAPIENTE: con i suoi 5,5 litri di capacità della tazza in acciaio inox, la planetaria Vintage ti consente di lavorare ingredienti in grande quantità e con le migliori performance
  • ACCESSORIATA: impasta, amalgama, monta senza fatica con qusto mixer da cucina; grazie ai 3 accessori in dotazione (gancio, frusta a cuore e frusta a filo) non avrai più limiti in cucina
OffertaBestseller n. 9
Kenwood KMX750WH KMIX Impastatrice Planetaria con Ciotola con Manico in Acciaio 5L, 3 Ganci di Miscelazione, Potenza 1000W, Personalizzabile con Oltre 20 Accessori Acquistabili Separatamente, Bianco
  • INDISPENSABILE: Kmix è il compagno ideale in cucina, per coloro che amano sperimentare ed esprimere se stessi con i loro piatti. Struttura in metallo pressofuso dalla linea morbida ed avvolgente
  • POTENTE: 1000 W di potenza per miscelazione ed impasto, rotazione degli utensili di miscelazione e movimento planetario per pizza, pane, focacce e altro. Ciotola in acciaio inox con manico da 5 litri.
  • PRATICO: La regolazione elettronica delle velocità di lavorazione permette di lavorare senza sbalzi, evitando così di far fuoriuscire gli ingredienti dalla ciotola
OffertaBestseller n. 10