Incordare l’impasto con planetaria: una fase importantissima per la lavorazione dei lievitati

Incordare l'impasto con planetaria

Quando si parla della lavorazione dei lievitati si sente parlare di “incordatura”.
Se non sai di cosa si tratta è arrivato il momento di colmare questa lacuna.
Con incordatura ci si riferisce alla formazione della maglia glutinica. Quest’ultima possiamo vederla come una rete formata dal glutine che permette di trattenere l’anidride carbonica durante la fase di lievitazione.
Da questa breve spiegazione avrai sicuramente capito quanto sia importante la scelta della farina e la lavorazione dei nostri lievitati.
Eh si, perché la maglia glutinica (e l’incordatura) sono due elementi che si ricollegano alla forza della farina e alla lavorazione meccanica.

OK, ok, forse è meglio procedere per gradi. Capiamo cos’è e come si forma il glutine.

Il glutine e la maglia glutinica

Il glutine è un complesso proteico composto da due proteine presenti nell’endosperma della cariosside di cereali, la prolammina (gliadina per il frumento) e la glutenina. Queste entrando in contatto con l’acqua e lavorate con energia meccanica formano, appunto, il glutine.
Il glutine conferisce all’impasto coesione, viscosità e elasticità ed è un elemento che serve a determinare la qualità della farina.
Un dato strettamente legato alla presenza di glutine è la forza (che si indica con “W”), dato da due indici: l’indice di estendibilità e l’indice di tenacità. Per calcolare la forza della farina si utilizza uno strumento chiamato alveografo che calcola quanta “forza” ci vuole per rompere la maglia glutinica. Più la farina sviluppa glutine, più è forte.

alveogramma

E visto che la maglia glutinica è la “rete” che trattiene l’anidride carbonica sviluppata dai lieviti, capiamo subito quanto sia importante scegliere la farina con la giusta forza a seconda delle preparazioni. In particolare i lievitati sono delle preparazioni che necessitano di una farina forte proprio perché riescono a sviluppare una maglia glutinica in grado di trattenere al meglio l’anidride carbonica.

L’incordatura

L’incordatura è la fase in cui la maglia glutinica si sviluppa creando un reticolo. Per far sì che la maglia glutinica si sviluppi perfettamente, è necessario aggiungere la giusta quantità di acqua (più è la forza più la farina riesce ad assorbire) e lavorare l’impasto nel giusto modo.
Un impasto si può incordare in due modi: a mano o con la planetaria.
Incordare un’impasto a mano potrebbe risultare un po’ faticoso poiché (anche a seconda dell’idratazione che gli verrà data) dovrà essere lavorato fin tanto che diventi compatto e non sia più appiccicoso. Una buona farina e una buona lavorazione permettono di creare un impasto idratato al 100% (questo vuol dire che si aggiunge tanta acqua quant’è la farina).
Insomma, inutile dirti che ci vuole tanta pazienza e tanto olio di gomito.
Con la planetaria è possibile ottenere ottimi risultati faticando molto meno ma, attenzione, la planetaria non fa tutto da sola: è necessaria esperienza per capire quando la maglia glutinica si è formata e quindi quando l’impasto è stato lavorato a dovere.
Per ottenere una buona incordatura con la planetaria ci si può avvalere della frusta piatta (utile nella parte iniziale) e del gancio. Soprattutto quest’ultimo farà il lavoro più importante, grazie anche alla sua forma ad uncino, permettendo alla maglia glutinica di svilupparsi correttamente.

Capire quando l’impasto è pronto è abbastanza semplice: avrà un aspetto liscio, sarà coeso e non si appiccicherà alla ciotola.
Eccoti un video che ti mostra come incordare con la planetaria:

Quando bisogna incordare l’impasto

Come già detto, l’incordatura è un processo necessario per la lavorazione dei lievitati come pane, pizza, focacce, brioches o il panettone.
Ma vi sono altre preparazioni, invece, in cui è necessaria una lavorazione veloce in modo che il glutine non si formi. La pasta frolla, ad esempio, è una di queste. Una lavorazione troppo lunga che favorisca la formazione del glutine farebbe perdere la friabilità che la caratterizza.
Preparare la pasta frolla con la planetaria potrebbe essere un po’ difficile perché potremmo lavorare involontariamente troppo l’impasto. Se vuoi ottenere una pasta frolla perfetta con la planetaria leggi il mio articolo.

Planetaria in Offerta

OffertaBestseller No. 1
Bosch MUM54A00 Planetaria Robot da Cucina, Ciotola in Acciaio Inox da 3.9 L, 7 Velocità, Grigio, 900 W
  • Potente motore da 900 W: ottimo per ottenere risultati rapidi, anche con impasti difficili da lavorare
  • Ciotola in acciaio inossidabile: grande ciotola con capienza da 3.9 L progettata con una forma speciale per una preparazione ottimale degli impasti
  • 7 impostazioni di velocità: preparazione facile e veloce grazie alle 7 impostazioni di velocità e alla funzione Pulse
Bestseller No. 2
Beper BP.200 Impastatrice Planetaria Potenza 1000W, Contenitore Acciaio Inox da 4,5L, Per impastare, amalgamare e montare a neve, Color Crema
  • Professionista della cucina: l'impastatrice farinella beper è l'aiutante che tutti vorrebbero in cucina: silenziosa ed efficiente, grazie a uno speciale meccanismo di rotazione planetaria; le forcelle ruotano intorno al proprio asse e contemporaneamente lungo il bordo della terrina per spingere l'impasto verso l'interno
  • Prodotto di qualita': l'impastatrice farinella beper è dotata di un potente motore da 1000 w con sistema planetario; progettata con materiali di qualità come il contenitore in acciaio inossidabile da 4.5 litri con un coperchio trasparente per evitare gli schizzi
  • Multifunzionale: con il sistema di bloccaggio rapido, sarà sempre possibile cambiare i vari ganci in base alla lavorazione; il gancio a foglia è l'ideale per mescolare uniformemente l'impasto, il gancio agitatore per la lavorazione del pane, mentre la frusta è perfetta per montare a neve e amalgamare le masse morbide
OffertaBestseller No. 3
Moulinex QA530D Masterchef Gourmet, Impastatrice Planetaria, con Tecnologia Flex Whisk, Dotato di Kit per la Miscelazione, 8 velocità, Capacità 4.6 L
  • Il recipiente da 4,6 L con manici consente di montare a neve fino a 10 albumi, creare fino a 40 cupcake e preparare l'impasto per 3 pizze di grandi dimensioni
  • Duplice movimento planetario di miscelazione per risultati ottimali
  • 3 accessori esclusivi per aiutarti a preparare dessert spumosi in pochissimo tempo: frusta brevettata Flex Whisk, contenitore Flex e accessorio Delica'tool
Bestseller No. 4
Impastatrice Planetaria Master 1500 W, a 6 velocit� con ciotola da 6,5 litri Rosso
  • Spedizione GRATUITA per ordini superiori a EUR 59, clicca su KASANOVA qui sopra e dai un occhio a tutti i nostri prodotti, si paga una sola spedizione anche comprando pi� articoli!
  • Impastatrice a 6 velocit� con funzione Pulse e 3 accessori in dotazione. Gancio a uncino per impasti consistenti per pane e pizza, frusta a foglia per torte e impasti morbidi, frusta a filo in acciaio inox per montare la panna in pochi minuti.
  • Dimensioni prodotto: 35,00 x 50,00 x 30,00 cm
Bestseller No. 5
Ariete 1598 Pastamatic Gourmet Planetaria, Impastatrice con Frullatore, Ciotola Acciaio Inox 7 L, Caraffa in Vetro 1.5 L, Frusta Elettrica e Gancio, 1200 W, 46 Decibel, Plastica, 6 velocità, Argento
  • Impasta, monta e frulla: un'unica planetaria multifunzione arricchisce la tua cucina di una impastatrice, una frusta elettrica e un frullatore
  • Frusta elettrica, gancio per impastare e amalgamare: gli accessori in dotazione ti permetteranno di creare qualsiasi impasto e dare libero sfogo al tuo estro in cucina
  • 7 litri per le tue ricette extralarge: il cestello può contenere fino a 7 litri di ingredienti da impastare e amalgamare, inoltre è resistente e facile da pulire perché in acciaio inossidabile
Bestseller No. 6
Impastatrice Planetaria, Aicok Robot da Cucina con Doppia Gancio Impastatore, Basso Rumore Multifunzione Mixer, Protezione da Spruzzi, Contenitore in Acciaio Inox da 6 Velocità, Senza BPA Argento
  • Ganci a doppia asta: il design unico simula l'impasto a mano, ed il mixer in stile planetario con doppio gancio riesce ad impastare facilmente e rapidamente impasti molto pesanti, l'azione di miscelazione a 360 gradi offre una copertura completa di tutta la ciotola.
  • Set perfetto: La ciotola in acciaio inox da 5 Litri offre un’ottima capienza, inoltre possiede una maniglia molto comoda per il trasporto. Sono inclusi accessori multifunzionali: Il ganci per il doppio impasto, uno sbattitore piatto, una frusta metallica ed un coperchio della ciotola in plastica che ti aiuta ad aggiungere ingredienti senza sporcare.
  • Tilt-head & Compact Body Design: È possibile inclinare la testa del mixer per poter estrarre facilmente l’impasto realizzato. I piedini anti-skid in silicone evitano i movimenti o i rimbalzi durante il funzionamento; è stata progettata per non sovraccaricarsi, ne per surriscaldarsi ed avere una lunga durata.
Bestseller No. 7
Electrolux EKM5570 Impastatrice color Beige (Sabbia), Motore 1200W, 10 velocità, struttura in acciaio inox e alluminio pressofuso
  • Potenza motore 1200W, controllo variabile a 10 velocità, trazione diretta con movimento planetario
  • Illuminazione con luce a led bianca
  • Ciotola da 4.8 litri in acciaio inossidabile illuminata dall'alto con luce a led per verificare lo stato della preparazione
Bestseller No. 8
Aucma Impastatrice Planetaria da 1400W,Robot da cucina Mixer 6.2L, Miscelatore Cucina per uso alimentare, 6 Velocità Mixer Elettrico da Cucina con Gancio per Impastare, Frusta, Sbattitore, Argento
  • 【AMPIA CAPACITÀ - Ciotola in acciaio inossidabile da 6,2 litri】Grazie ad una ciotola in acciaio inossidabile da 6,2 litri, questo mixer da cucina è in grado di soddisfare tutte le esigenze in cucina. Inoltre, questo Stand Mixer è dotato di doppia maniglia e corpo principale monoscocca, pertanto risulta essere davvero facile da pulire.
  • 【POTENTE MOTORE DA 1400W】 Il motore da 1400W, realizzato in rame puro e posto in un robusto alloggiamento in ABS, garantisce alte prestazioni durante ogni tipo di lavoro, per poter così realizzare ogni tipo di ricetta in modo rapido e completo. Inoltre, un sensore di temperatura integrato spegne automaticamente il prodotto in caso di surriscaldamento, così da garantire sempre la sicurezza dell’utente.
  • 【6 VELOCITÀ CON FUNZIONALITÀ “PULSE SPEED” & DESIGN TILT-HEAD】Il prodotto è dotato di un pratico selettore di controllo a 6 velocità & della funzionalità ad impulsi, i quali consentono di realizzare una grande varietà di ricette; infatti, la massima velocità può essere raggiunta in circa un secondo, pertanto il prodotto è altamente indicato per sbattere gli albumi. Inoltre, il design “tilt-head” di questo mixer consente di installare e rimuovere facilmente sia la ciotola che gli accessori.
Bestseller No. 9
G3Ferrari IMPASTATRICE PLANETARIA G20113, 1500 W, 10 Litri, Acciaio Inossidabile, 6 velocità
  • 6 velocità di funzionamento + PULSE
  • Possibilità di lavorare impasti di max 4kg (a seconda degli alimenti da impastare)
  • Dispositivo di sicurezza che impedisce uso involontario
OffertaBestseller No. 10
Ariete 1588 Impastatore Vintage - Planetaria per pane, pizza, dolci e pasticceria, Capacità 5.5 litri, 7 velocità, in colore Verde pastello
  • Ariete Impastatrice Vintage è la planetaria dal design elegante e raffinato che unisce tecnologia e funzionalità sia per le preparazioni quotidiane che per le raffinate preparazioni di pasticceria
  • Potenza elevata: il motore che raggiunge i 2400 W di sforzo massimo, le 7 velocità e la funzione pulse, permettono di lavorare anche gli impasti più duri e consistenti
  • Capiente e versatile: la grande tazza in inox da 5,5 litri e le 3 fruste in dotazione, a gancio per impastare, a cuore per amalgamare e a filo per montare, permettono un ampio spettro di preparazioni

Spero che questo articolo ti sia stato utile! Fammi sapere nei commenti qui sotto come è andata l’incordatura con la tua planetaria.
Buon impasto 🙂 .