Planetaria con frullatore: un’accoppiata vincente

Planetaria con frullatore

L’impastatrice planetaria è uno strumento capace di amalgamare, montare ed impastare. Questa, almeno, è la definizione di alcune impastatrici planetarie. Infatti sempre più modelli vengono progettati non per essere delle semplici impastatrici planetarie, ma per essere accessori multifunzione (o robot da cucina), capaci di aiutarci quotidianamente.
Spremono, stendono, affettano e tanto altro ancora grazie agli accessori che è possibile collegarci.
Uno degli accessori più gettonati è il frullatore. Questo accessorio, infatti, permette di preparare un’infinità di preparazioni come minestroni, vellutate, omogeneizzati e tanto altro ancora.
Stai cercando un’impastatrice planetaria con frullatore? Ti trovi nel posto giusto.
Eccoti una carrellata di modelli che includono questo accessorio 🙂 .

I modelli di planetaria con frullatore

Iniziamo con le impastatrici planetarie Ariete.
I modelli dotati di frullatore sono 2: la Pastamatic Gourmet 1950 Edition e la Ariete 1598/1 Pastamatic 7l.
Si tratta di impastatrici planetarie molto potenti, con un motore di 2100 Watt nel caso dell’Ariete 1598/1 e di 1500 Watt per la Gourmet 1950 Edition.
L’Ariete 1598/1, grazie alla ciotola da 7 litri e il motore da 2100 Watt, è una planetaria progettata per la lavorazione di abbondanti quantità di cibo. Il suo frullatore è i vetro ed ha una capacità di 1,5 litri.
La Pastamatic Gourmet 1950 è una planetaria più “leggera”. Le dimensioni sono compatte e il motore meno potente (ma comunque ottimo con i suoi 1500 Watt), permette di lavorare qualsiasi tipo di impasto. Anche in questo caso il frullatore è in vetro ed ha una capacità di 1,5 litri.

La Bosch propone una nutrita gamma di planetarie che si contraddistinguono per un design moderno ed accattivante.
Le caratteristiche tecniche non ci fanno sognare: se, infatti, la Bosch mum9ae5s00 (che è il modello di punto) ha un motore da 1500 Watt, le altre variano dai 700 ai 1000 Watt.
Sconsiglio queste planetarie a coloro che impastano spesso e volentieri. La struttura è, infatti, poco stabile e anche il motore non regge lunghe sessioni di lavoro.
Se però cerchi uno strumento multifunzione con frullatore, i modelli indicati per le tue esigenze sono due:
la Bosch mum52120, con motore da 700 Watt, che oltre al frullatore da 1,25 l include un accessorio per affettare completo di 3 lame;
la Bosch mum58720, con motore da 1000 Watt, anche questo dotato di frullatore da 1,25 l e di taglierina con 3 lame in acciaio inox.

La Girmi im30 è una planetaria con frullatore con bricco in vetro da 1,5 litri e di un tritacarne che include un set di 3 trafile.
La potenza è di 1000 Watt ed è presente la comoda funzione pulse.

Passiamo adesso alla ben più nota Kenwood che in fatto di planetarie la sa lunga.
In questo caso ci si può davvero sbizzarrire. Andiamo dalle più economiche Kenwood Prospero e Multione, alle più costose e super performanti Chef e Cooking Chef.

Partiamo con le Prospero, caratterizzate da un motore da 900 Watt.
Le planetarie dotate di frullatore da  1,5 litri sono:

  • Kenwood km244 (dotato anche di centrifuga, spremiagrumi e food processor)
  • Kenwood km283 (dotato anche di spremi agrumi e food processor)
  • Kenwood km 280 (dotato anche di spremi agrumi e food processor)
  • Kenwood km282 (dotato anche di tritacarne, food processor e spremiagrumi)
  • Kenwood km285 (dotato anche di tritacarne, spremiagrumi, food-processor e tritatutto)
  • Kenwood km286 (dotato anche di coperchio para schizzi, tritacarne, food processor e centrifuga)

Va detto che se hai adocchiato un modello sprovvisto di frullatore puoi vedere se è possibile acquistarlo separatamente. Le Kenwood, ad esempio, sono tutte dotate dell’attacco apposito.